Home Page

*Studenti
Site Search:




Facoltà di Lettere
e Filosofia





Home > Offerta > a.a 2010/2011 > LETTERE E FILOSOFIA >

Corso di Laurea in

Insegnamento
STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI
LEL1001624, A.A. 2010/11

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE STORICHE (Ord. 2008)
LE0607, ordinamento 2008/09, A.A. 2010/11
Crediti formativi 9.0
Denominazione inglese HISTORY OF INTERNATIONAL RELATIONS
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO

Docenti
Responsabile ANTONIO VARSORI SPS/06

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso
SP07108613 STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI ANTONIO VARSORI SP1422

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline storiche, sociali e del territorio SPS/08 9.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 9.0 63 162.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 07/10/2010
Fine attività didattiche 05/02/2011
Note Rivolgersi alla UOI di SCIENZE POLITICHE

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Lo studente dovrà aver frequentato il corso e superato l'esame di Storia contemporanea.
Risultati di apprendimento previsti: Alla fine del corso lo studente dovrà possedere una adeguata conoscenza degli eventi e delle dinamiche internazionali nel periodo dallo scoppio della seconda guerra mondiale e gli anni più recenti del XXI secolo attraverso lo studio, non solo dei rapporti politico-diplomatici fra i maggiori attori dello scenario internazionale, ma anche dei principali processi di carattere economico e sociale.
Contenuti: Il corso affronta dal punto di vista storico il tema dell'evoluzione e delle trasformazioni del sistema internazionale dalla seconda guerra mondiale al recente emergere di un ordine multipolare. In una fase introduttiva verrano compiuti alcuni cenni ai caratteri della storiografia sulle relazioni internazionali e agli eventi che caratterizzarono il periodo tra le due guerre mondiali. Il corso si concentrerà poi sul periodo della "guerra fredda". A questo proposito verranno sottolineati gli aspetti di carattere politico e strategico, ma non saranno trascurati quelli di natura economica e sociale, nonché altri fattori quali il rapporto Nord-Sud. Nell'ambito del corso una particolare attenzione sarà dedicata alla dimensione internazionale delle crisi e trasformazioni manifestatesi nell'Europa meridionale negli anni '70 quale aspetto di un più ampio cambiamento mondiale che segnò questo decennio.
Programma: Nell'ambito del corso saranno affrontati i seguenti blocchi di argomenti: 1) introduzione e cenni storiografici sullo studio delle relazioni internazionali, 2) i caratteri fondamentali delle relazioni internazionali nel periodo fra le due guerre mondiali, 3) le origini della seconda guerra mondiale e il formarsi della "grande alleanza", 4) la crisi della "grande alleanza" e l'emergere dello scontroi Est-Ovest, 5) la formazione di due sistemi contrapposti, 6) la "prima distensione" e il cristallizzarsi degli equilibri in Europa, 7) L'estensione della guerra fredda al "terzo mondo" e il rapporto con il processo di decolonizzazione, 8) la distensione e l'equilibrio bipolare, 9) le grandi trasformazioni nei rapporti Est-Ovest e Nord-Sud degli anni '70, 10) il caso delle crisi e del formarsi di nuovi equilibri in Europa meridionale, 11) L'emergere della "seconda guerra fredda", 12) la crisi dell'URSS e la fine della "guerra fredda", 13) il difficile emergere di nuovi equilibri e di un nuovo sistema internazionale tra la fine del XX secolo e gli inizi del XXI secolo.
Testi di riferimento: William R. Keylor, Un mondo di nazioni. L'ordine internazionale dopo il 1945. Milano: Guerini scientifica, 2007. Cerca nel catalogo
M. Del Pero, V. Gavin, F. Guirao, A. Varsori, Democrazie. L'Europa meridionale e la fine delle dittature. Firenze: Le Monnier, 2010. Il volume sarà disponibile a partire dal mese di dicembre
Metodi didattici: Il corso verà tenuto attraverso lezioni di carattere frontale.
Metodi di valutazione: La verifica dell'apprendimento avverrà attraverso una prova scrita, che avrà luogo nell'ambito degli appelli regolari. Lo studente dovrà svolgere quattro brevi temi su argomenti trattati nel corso. Per lo svolgimento della prova lo studente avrà a disposizione due ore di tempo.
Altro: